mercoledì 13 gennaio 2021

e dopo la pioggia....la Bianca Signora

Terminate le feste, pian pianino la casa torna allo stato prenatalizio. Ogni cosa va nel suo scatolone ma devo confessare che l'albero ha continuato a luccicare per qualche altra sera. 

Come ogni anno ho acquistato un personaggio nuovo del presepe di Thun.   Anzi, quest'anno due.   O forse tre.

Sono l'omino con la carriola e il centurione con il cavallo. 
Ma poi...non ho resistito al calciatore con la divisa della Roma, la squadra del mio cuore.   
Ora bisogna vedere se prenderà posto nel presepe, come ospite, ne dubito.

 
                                                                                       
        
E fuori piovono goccioloni gelati, tutto è intriso d'acqua, per due giorni fa così.

I cinorrodi delle mie rose sono impreziositi da queste splendide collane di perle


Le mie amiche Fuggiasche del Veneto, di Milano e di Trento mi raccontavano di neve scesa copiosa e ad una romana come me, vissuta al mare e delle sciate al Terminillo, quando non si poteva andare sulle Dolomiti, un po' dispiaceva non vedere ancora la neve.
Fino a quando l'altro pomeriggio ecco volteggiare nel cielo i primi fiocchi larghi e pesanti che preannunciavano l'arrivo della Bianca Signora d'inverno. 

La mattina seguente il silenzio della neve che attutisce i suoni e il candore che abbaglia.


 Dalla finestra della camera, lo spettacolo di una vista immacolata.


E dall'abbaino sul tetto


Le impronte degli uccelli che vanno dove metto loro il mangime e quelle della gatta Domitilla che prova a catturarli, senza successo per fortuna. 
Poi infatti decide che per lei è certamente meglio poltrire al calduccio, in cucina.



Mi piace molto anche l'inverno


Un saluto a voi che verrete a farmi visita.
                                         Susanna

18 commenti:

  1. Postavičky z Thun jsou moc pěkné, sbírka se rozrůstá. Vidíš, zasněžené zahrady jsi se dočkala, ale kočička je rozumná, raději v teple a na měkkém polštářku. Hezké, slunečné dny ☺☺☺

    RispondiElimina
  2. Anche qua in Piemonte ne è scesa tanta, pensa che a Prato Nevoso dove ci sono gli impianti ce nè sono due metri. Per noi quest'anno la neve è sofferenza, molti dei miei paesani alternavano la stagione in campagna a quella invernale sugli impianti da sci, invece qui è tutto fermo. Arriverà ancora la neve è prevista per domenica. Bellissimi i tuoi alberi con le perle. Splendido il tuo ricamo. Buona serata, ti immagino accanto al camino, vicino al tuo gatto, mentre ricami. Un abbraccio Valeria

    RispondiElimina
  3. Cara Susanna , anche da me di neve ne è venuta molta !! Un bello spettacolo che ho ammirato con piacere !! Domitilla fa benissimo a dormire in casa , al caldo; anche gli uccellini trarranno beneficio dalle sue dormite !! Il ricamo invernale è molto bello. Anch'io sto lavorando a punto croce, fa molto freddo ed esco poco (cioè , freddo a parte, esco poco anche perchè sono, di nuovo, in zona arancione !!) Anche le mie rose hanno le loro perle rosse e ho imparato cosa sono i cinorrodi delle rose ! Belli i personaggi della Thun , per il presepe e molto buffo il calciatore della Roma !!! Io, della Thun ho tutta la collezione dei bambini del mondo o popoli del mondo (non mi ricordo come si chiamava),più alcuni angioletti.Saluti cari e carezze a Domitilla.

    RispondiElimina
  4. Waooo!! Beata te Susanna! Che spettacolo meraviglioso la neve! Immagino che emozione svegliarti con quelle immagini fuori dalla tua finestra e tangibili *.*
    Qua, lo sai meglio di me, la neve è un evento rarissimissimo.
    La tua Domitilla fa venire voglia di imitarla :D
    Bellissimo anche il tuo accurato ricamo invernale.
    Un caro abbraccio

    RispondiElimina
  5. bella la neve, qui vedo intorno a me le Alpi tutte bianche con il Monviso che fa da re!
    Buona giornata
    Barbara

    RispondiElimina
  6. Wow you got your snow Susanna , the photos are beautiful .
    And so is your stitching just beautiful,
    I love the new ornaments for Christmas .
    Have a wonderful week hugs.

    RispondiElimina
  7. Bellissime foto, addirittura petorlinghe rosse x delizioso the. Neve e neve da me, silenzi e silenzi. La neve è silenzio e meditazione

    RispondiElimina
  8. Cara Susanna, innanzitutto il ricamo è davvero delizioso, forse un cuscinetto? Bellissimo il presepe della Thun! Chissà...forse un giorno magari la Sacra Famiglia quasi quasi me la compro...ho già due angioletti che mi hanno regalato le amiche. Mia mamma lo aveva con tanti pastori e le palme, i Re magi....i cammelli, il mulino, il ponticello..insomma è proprio bello, adesso lo ha preso tutto una mia sorella. Io avevo proposto di fare un po'per uno e comprare le statuine mancanti...ma... vabbè. È andata così.
    E poi la neveeeee!!!! Bianca candida e maestosa! Uno scenario da favolaaa! Cara Susanna, un carissimo saluto da una Livorno che non è mai stata così piovosa....

    RispondiElimina
  9. Un bellissimo post di foto e di pensieri che onorano la bianca signora
    Un carissimo saluto
    Giorgio

    RispondiElimina
  10. Ma quanto se la gode Domitilla ;-) la neve regala sempre un'aura di magia, a me piace tanto, mi fa tornare bambina. Anche io amo tanto le ceramiche della Thun, sono proprio deliziose

    RispondiElimina
  11. Sono romanista anche io (e oggi non è un gran giorno), non avevo idea che la Thun facesse i pupini con la maglia della squadra, mio marito adorerebbe.

    RispondiElimina
  12. sempre molto poetici i tuoi post!!!
    Buona Domenica

    RispondiElimina
  13. Ciao cara Susanna,
    che meraviglia la neve.
    A me piace un sacco, il suo suono inconfondibile quando cade e il suo meraviglioso manto bianco che avvolge tutto e rende il paesaggio una fiaba.
    Peccato non avrebbe avuto il piacere di una sua visita in piene feste di Natale, avrebbe contribuito a rallegrare l'atmosfera natalizia un pò sotto tono di quest'anno.

    Complimenti per il bellissimo ricamo con cui hai concluso il post.
    Meraviglioso.

    RispondiElimina
  14. torno a trovarti Susanna, grazie di essere passato da me. Leggo e apprezzo la tua scelta, spero tanta fortuna e ingegno nelle scelte. Bello il realizzarsi nei propri progetti e sogni. Non mollare e crepi il lupo

    RispondiElimina
  15. La neve è bellissima, sembra soffice zucchero a velo... bellissime foto, il ricamo alla fine del post è molto carino

    RispondiElimina
  16. Bellissime le foto e con il gatto acciambellato è arrivato anche il profumo e il calore di casa. Buona serata Susanna.

    RispondiElimina
  17. Adoro che compri una statuina ogni anno, io lo faccio con gli ornamenti dell'albero, ma mi sa che da ora in poi li ricamo!

    RispondiElimina
  18. Ciao Susanna, anche io ogni anno compro almeno due o tre palline nuove per il mio albero, non posso farne a meno! Che spettacolo il tuo giardino innevato, ha un qualcosa di magico...Domitilla sta senz'altro meglio al calduccio, non ha proprio l'aria della cacciatrice! E che dire di questo ricamo? Davvero bellissimo...baci

    RispondiElimina

La tua visita mi ha fatto davvero piacere!