domenica 26 luglio 2020

Luce d'Irlanda a casa mia

Non è un mistero che io abbia l'Irlanda nel cuore.
Per i due meravigliosi viaggi fatti in momenti salienti della mia vita.
Per i suoi scorci mozzafiato, per la sua storia, per la gente amorevole e sempre incline ad aiutare il viandante, per la serenità e l'intimità del paesaggio, per la luce particolarissima e il meteo bizzarro e mutevole nell'arco di pochi minuti, ma decisamente  accettabile e assai gradito.

Ebbene, per un attimo ieri, dopo un temporale repentino, quella luce era proprio  qui, a casa mia.




L'estate procede, è una stagione che non mi fa fare salti di gioia. Il caldo mi spossa e tutto si rallenta. 

La racconterò attraverso alcune immagini.

 Un nuovo nido è tornato a popolarsi, con cinguettii e gioioso baccano. Poi un giorno tutti fuori, schierati come una squadra e via, fuori a librarsi nell'aria.



















Il profumo inebriante del gelsomino, fiorito rigogliosamente ma anche quello delicato delle rose bianche dai petali vellutati. 

L'estate è anche questo.


L'abbiamo per questo appellata "il nostro can-gatto". Eccola sul divano in un momento di reciproco relax.

Oppure mentre telefono e la gattona accorre per stendersi sul gradino più vicino a me.
Fino a poco tempo fa era forastica e poco incline alla vita domestica, ora è proprio una di famiglia.
Ma non dimentica la sua natura felina ed è sempre a caccia di qualsiasi animaletto salti o corra velocemente.


E questi sono dei doni speciali che ho ricevuto dalla più giovane tra le mie amiche del cuore: Sara ha dieci anni ed è una bimba molto creativa, ha realizzato per me la scatolina origami, un portachiavi e questo coloratissimo segnalibro.
Certamente mamma Daniela ha saputo trasmetterle una grande manualità e predisposizione a fare progetti, a cucire...brava cucciola.
Ma...forse avevo già tutto previsto? 

Buon proseguimento d'estate a voi
                                         Susanna

14 commenti:

  1. belle foto Susa
    il caldo non garba nemmeno a me. Cosi soffocante. Ma in qualche modo cercheremo un po di fresco. Buona domenica

    RispondiElimina
  2. Ciao cara, molto belle le foto che ricordano la tua Irlanda, io non ci sono mai stata ma deve essere un paese affascinante. Che gioia il nido colmo di piccoli , pronti a volare !! Il mio gelsomino, giallo, ha fatto pochi fiori, non so perchè..povera Domitilla, che caldo ha !! E un bel "brava" a Sara, che ha fatto tutti quei regalini! Saluti cari.

    RispondiElimina
  3. I would love to follow your blog but I do not read your language. A translar would be get so me and others could follow and read your interesting blog. Have a great day.

    RispondiElimina
  4. Cara Susanna, il caldo non lo sopporto nemmeno io. Da ragazza adoravo l'inverno e l'estate, adesso che sono passati anni (ehm...decenni) le stagioni del cuore sono diventate la primavera e l'autunno.
    Si respira tanta pace e tranquillità quando posti le tue foto, un luogo incantevole dove abiti, lontano dagli schiamazzi del traffico, mi sembra davvero di sentire i cinguettii degli uccellini e il canto delle cicale. Cara un abbraccio di cuore, Barbara

    RispondiElimina
  5. Anche io porto l'Irlanda nel cuore. Ricordo quel verde intenso, quasi fosforescente, dell'erba dei prati irlandesi, e il silenzio tra i ruderi di vecchie cattedrali diroccate. Bello il contrasto tra il cielo grigio e gli alberi colpiti dal sole nelle tue foto. Sul caldo.... non parlarmene. Lo soffro fin da quando ero piccola.
    Che oggetti bellissimi ha creato quella bimba creativa!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Nonostante il caldo, le immagini che tu ci mandi sono riposanti e rigeneranti.
    E' proprio vero mamma Daniela ha donato i suoi geni creativi alla nostra pincipessina Sara.

    RispondiElimina
  7. ti invidio il gelsomino....io ho provato a piantarlo diverse volte ma niente.
    Buona giornata Valeria

    RispondiElimina
  8. bellissimi scatti!!!
    Complimenti

    RispondiElimina
  9. I tuoi uccellini arrivano tutti gli anni, che bello!

    RispondiElimina
  10. Mamma mia Susanna che meraviglia, gli uccellini, i fiori, la luce che hai catturato tutto bellissimo

    RispondiElimina
  11. Ciao carissima Susanna,
    che belle le fotografie che hai scattato.
    Il grigio del cielo rendeva ancora più luminoso il verde degli alberi.

    RispondiElimina
  12. Bellissime le prime immagini e molto tenere le altre. Complimenti Susanna.

    RispondiElimina
  13. Ciao cara Susanna , che paradiso dove vivi , e splendida l'Irlanda , chi l'ha vista la porta sempre con se ,nel Cuore.

    Bellissime fotografie , complimenti .
    Un buon fine settimana con un abbraccio .

    Rosy

    RispondiElimina

La tua visita mi ha fatto davvero piacere!