giovedì 30 aprile 2015

Terza tappa SAL Primavera

Sono una bradipa, acclarato. 
Ma mentre ancora sto selezionando le foto del mio viaggio, ne ho fatte troppe, come al solito e non posso pubblicare un intero album (un blog non è... "Feisbuc") Aprile è agli sgoccioli e vi mostro ultimata la terza tappa del SAL Primavera con il ricamo Temps de cerises di Madame Chantilly 
I lavori delle mie compagne di viaggio sicuramente li troverete pubblicati presto sul blog della nostra madrina Daniela


Ho voluto mantenere i colori scelti dall'autrice, uso filati DMC e ricamo su lino Belfast 32 count, color Vintage Peach, davvero una piacevolissima tela.

veduta d'insieme


Qui potete vedere il "mio" ragazzo con ciliegie" vicino al delicatissimo Elfo Ciliegio di Cicely Mary Barker. Anni fa avevo portato ad incorniciare tutta la collezione delle splendide cartoline de Le Fate dei Fiori della Barker, per la camera dell'allora mia piccola figliola. Ora le ha rimosse e me le sono prese io, ben volentieri, per la mia craft room.

E per rimanere in tema CILIEGIE mi congedo lasciandovi l'esplosione di colori, fiori e petali dei ciliegi giapponesi nel mio giardino. Sono davvero rigogliosi e bellissimi



e qui infine il giovane Leonida che risente delle fatiche notturne primaverili e sfacciatamente si riposa, non autorizzato, sul mio divano.


Buon Primo Maggio e ponte lungo a tutti voi che passerete a farmi visita. 
A molto presto
Susanna


22 commenti:

  1. Io resto davvero ogni volta stupita di come hai la cosa opportuna da abbinare al ricamo. Susa sei una forza della natura e un buon gusto invidiabile.
    Grattini al tuo Leonida, su su non fare tanto la difficile un po' di confort anche per lui perbacco!

    RispondiElimina
  2. E ciao amica, che bellezza il tuo lavoro in corso, ha colori luminosissimi, mi piace proprio tanto :-)
    E che dire dei tuoi ciliegi giapponesi? Un trionfo!
    Per la prima volta li ho fotografati anch'io, anche se non sono così rigogliosi come i tuoi, ho visto un albero qua vicino e non ho resistito, nei prossimi giorni pubblicherò qualche foto, che fortunata che sei ad avere un giardino così, mia cara!
    Un bacio grande a te e un grattino a Leonida che, a quanto vedo, è proprio affaticato :-))) Smack!

    RispondiElimina
  3. ciao,complimenti il lavoro è magnifico, lo sai davvero interpretare. Oggi cerco di fare il post con tutti gli avanzamenti.
    A presto.
    Daniela

    RispondiElimina
  4. Bellissimo . Posso chiederti dove hai acquistato la calamita ferma aghi a forma di plum cake? Ne cerco una anche io . Grazie huona festa. Ciao cry68

    RispondiElimina
  5. Susa cara quoto Cris!
    Il ricamo e' sempre più bello...ma i tuoi alberi sono una favola!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. che bello! io invece non riesco ancora a ricominciare a ricamare
    Annamaria

    RispondiElimina
  7. Carissssssima Susanna,
    non sai quanto mi piace il tuo albero........mammamia che meraviglia,
    che esplosione di fiori. Penso sia il più bell'albero del mondo quando è in piena fioritura!!!
    E simpaticissimo anche il ricamo....che staccanovista sei diventata!!
    Un baciotto e buon Primo Maggio
    Love Susy ♥

    RispondiElimina
  8. Cara Susanna da dove inizio..... beh il ricamo è delizioso, sono qui che mi mangio ancora le mani per non aver aderito!!!! ;)) Le fioriture sono da sogno...e la tua tenerissima Leonida è un amore!!!!!! e quando sei a posto vedremo anche le foto del viaggio...non disperare!!!! ;)))
    Un abbraccio
    Chicca

    RispondiElimina
  9. Ciao Susanna, il ricamo è molto grazioso... le cartoline della barker quanto sono belle ho delle scatole di latta con i suoi disegni che sono le mie scatole preferite.
    Buon primo maggio anche a te

    RispondiElimina
  10. Il ricamo è simpaticissimo e i tuoi ciliegi sono una meraviglia!!!

    RispondiElimina
  11. Questo post è meraviglioso, il ricamo è carinissimo e che dire dei ciliegi in fiore uno spettacolo.
    ma il micio... è assolutamente adorabile.
    Fantastico anche il nome Leonida.

    RispondiElimina
  12. DAVVERO UN BELLISSIMO RICAMO COMPLIMENTI
    Monia

    RispondiElimina
  13. Un'esplosione di bellezza nei tuoi alberi e nel ricamo....belli.glo

    RispondiElimina
  14. ma ciao cara!!! Che bel post...quei fiori mi hanno messo di buonumore...
    Come stai?
    Un bacione grande...adoro le ciliegie...nel mio libro ne ho parlato in intero capitolo ;)

    RispondiElimina
  15. Ma che bei ricami primaverili!!!

    RispondiElimina
  16. Oh ma che meraviglia ...... Adoro le ciliegie! Ciao MGrazia

    RispondiElimina
  17. Bellissimo ricamo e adorabile il tuo micio :) grazie per essere passata dal mio blog. bacio

    RispondiElimina
  18. Complimenti, e' tutto magnifico, il ricamo, i fiori ed il gatto!
    Un caro saluto da Gabry

    RispondiElimina
  19. Molto bello il ricamo! Con tanti punti di rosso , colore che adoro....
    Sei fortunata ad avere un bel giardino! Penso che se lo avessi starei sempre lì!
    Anch'io tanti anni fa ho avuto la fortuna di avere un gatto maschio nero con uno sbuffo di bianco sul petto, poi era troppo simpatico perchè non aveva la coda! Si chiamava Fric .
    A presto!

    RispondiElimina
  20. Un'esplosione di primavera nei dolcissimi ricami e nel tuo splendido giardino, che meraviglia di colori!
    Un amore il morbido gattino che riposa!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  21. Cara Susanna, grazie per i tuoi pensieri.... questo schema di Madame Chantilly l'ho ricamato già due anni fa e devo ancora finire la confezione.... he he capirai il perché ci metto così tanto. Le tue foto sono molto belle e come te ne faccio anch'io sempre troppe.... Un abbraccio e a presto! Smack

    RispondiElimina
  22. e' una vita che non visito il tuo blog ma ho potuto vedere delle immagine bellissime come pure le tappe del tuo ricamo che procedono molto bene
    ciao ciao a domani

    RispondiElimina

La tua visita mi ha fatto davvero piacere!