sabato 15 giugno 2013

Fatiche agresti (nonchè 100° post)

Ancora due giorni fa il sole litigava con il cielo livido, poi è scoppiata prorompente l'estate, il caldo adesso è addirittura eccessivo, sembra agosto più che un clima consono alla metà di giugno ma per carità, non voglio lamentarmi: abbiamo veramente patito per l'esagerata umidità e la volubilità del meteo. 

Tuttavia mi guardo intorno e che desolazione!


Il nostro bel giardino, sempre curato e coccolato è ormai una selva impraticabile.

L'ortica e le erbacce la fanno da padrone e soffocano i fiori che hanno resistito  al maltempo. 
La pioggia smodata le ha fatte proliferare a dismisura. 
Urge un pronto intervento ma ahimè i giardinieri sono un ricordo del tempo che fu, ormai dobbiamo rimboccarci le maniche e fare da soli.

Via allora con i guantoni spessi e lunghi a prova di spine di rosa, curva come una mondina nella risaia, mi metto di buona lena a carpire quelle antipaticissime piante infestanti che hanno invaso l'aiuola al centro del giardino ed insidiano gli odorosi cespugli di rosmarino.
Certo la mia schiena non ringrazia, ma una notevole energia mi pervade e mi sprona a proseguire, pensando anche a cose che mi hanno fatto arrabbiare durante la giornata, Equitalia, tanto per non fare nomi e l'IMU da pagare, così sfogo la stizza e faccio qualcosa di utile.


Accipicchia se ce n'è di lavoro da fare e mentre procedo alacremente inizio a percepire l'odore dell'erba e mi sovviene che ho l'allergia al polline, finora tenuta a bada dalla pioggia e che adesso invece.... etciùùùù. 
Presto sono in balìa degli starnuti: ma come mi è venuta questa balzana idea?
Dalla terra smossa viene su' un profumo speciale, che mi riconcilia con la natura e mi fa dimenticare la fatica; ma tanti insetti si indispettiscono per aver turbato il loro habitat e più di qualche moschino perfido mi ronza ripetutamente, proprio con malvagità,  dentro le orecchie:  ah se lo prendo!

Però volano leggiadre anche queste delicate creature, le farfalline si scaldano al sole e dicono che stavolta è arrivata decisamente l'estate.                                                            

Ecco, si cominciano ad apprezzare palesemente i frutti della mia laboriosità; anche se ho indossato guanti spessi, le mie mani sono brunite dalla terra che è comunque entrata dentro e le dita e le unghie indolenzite. 
Insomma sono tutto meno che quelle di una gentile ricamatrice.  
Mi sono riempita di graffi rimestando tra i rovi ed ora mi accorgo anche di qualche goccia di sangue sul braccio! 


La carriola è stata riempita e quindi svuotata più volte nei grossi cestoni del compost che teniamo giù, presso l'orto. Ma decisamente la prima metà dell'aiuola ha un aspetto più decoroso ed alla luce del tramonto mi conforta l'essermi prodigata e sacrificata tanto.


Mi sono appena accorta di aver scritto il mio 100° post
A presto, buon fine settimana
                                                                     Susanna

21 commenti:

  1. Penso che curare il proprio giardino dia una soddisfazione immensa, pazienza i graffi, e quel bellissimo cespuglio di rose ripaga tutta la fatica.
    il tuo centesimo post dedicato ai lavori di giardinaggio mi ha fatto respirare aria di tranquillita', grazie!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  2. Ciao Susanna, ho un giardino che e' un fazzoletto,e' stato trascurato moltissimo l'estate scorsa,il terremoto, l'arrivo di Provolino.... quest'anno l'abbiamo rimesso a nuovo.
    E' stata una faticaccia sembrava una giungla e penso che se fosse stato piu' grande (tipo la tua proprieta') avrei gettato la spugna!!!! Pero' ne e' valsa la pena dai.
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  3. Oh, evviva evviva, il centesimo post della mia amica Susa :-) !
    E che lavoro impegnativo sistemare il tuo bel giardino ma poi il risultato certamente paga, che splendore e che bellezza!
    E che meraviglia le tue farfalline, le amo, tu lo sai e questo davvero è segno che è iniziata l'estate.
    E allora sediamoci insieme nel tuo giardino a goderci l'ozio beato che è sempre appagante, per di più tra le rose.
    Un bacione carissim!

    RispondiElimina
  4. Che bello il tuo centesimo post Susanna...l'ho letto tutto d'un fiato...e che dire della tua bellissima aiuola tornata a nuova vita dopo le tue amorevoli cure???
    Buona domenica dolce Susanna un abbraccio grande, Faby

    RispondiElimina
  5. Il tuo giardino e' stupendo e molto invitante. Complimenti per le tue rose e per il tuo centesimo post, e' bellissimo.

    RispondiElimina
  6. complimenti per il giardino, occorre tanto impegno ma vederne poi i risultati ti ripagherà ogni fatica!
    Annamatia

    RispondiElimina
  7. Un duro lavoro per festeggiare il tuo centesimo post!
    Ma cavolo Susanna, che soddisfazione affondare le mani nella
    propria terra, alla fine il tuo lavoro ti avrà
    sicuramente ripagato.
    Buona settimana cara
    Love Susy ♥

    RispondiElimina
  8. Complimenti per il 100° post e per la vivace cronaca di un sabato impegnativo. Il tuo giardino è però tornato a splendere. Buona settimana. Donatella

    RispondiElimina
  9. Complimenti per il 100° post e buon riposo per il lavoro svolto.
    Eh si siamo passati dall'inverno alla piena estate.....a me bastava piu' fresco ma senza acqua...e invece siamo passati a molto caldo con afa :-)...meglio stare zitti come dici tu Susanna....
    un abbraccio

    RispondiElimina
  10. E' risaputo che i lavori manuali più pesanti tengano a bada i nervi ipereccitati :) quando non c'era ancora Simone io mi armavo di detersivo e spugnetta per lavare ogni superficie esistente in casa...adesso con lui - anche se sarebbe più necessario - l'operazione è difficile e devo trovare metodi alternativi.
    Però dai, i graffi non sono nulla in confronto alla bellezza del tuo giardino...e alle amiche farfalle :)

    RispondiElimina
  11. direi che le tue fatiche danno ottimi risultati però mia cara. Concordo sul caso eccessivo... qui ha nevicato fino a tre settimane fa, adesso le nevi si son sciolte di botto e il fiume è lì lì per straripare.....
    Un bacio e "felice estate"...

    RispondiElimina
  12. Complimenti per il giardino stupendo e per i 100° post... dopo quella faticaccia si vuole proprio un bel riposino vicino alle rose con l'ago in mano.....vero???... da me non si può, anche se ho un piccolo giardino e tanti fiori siamo asediati delle zanzare.. è impossibile stare fuora..........grrrrrrrrr

    RispondiElimina
  13. che bel giardino....anche io non mi lamento del mio, peccato che ci si deve sempre lavorare e poi non lo si può neanche sfruttare perchè si è divorati dalle zanzare, sob!
    Complimenti per il traguardo raggiunto...
    Un bacione

    RispondiElimina
  14. Bellissimo giardino :)
    Un bacione
    Bruna

    RispondiElimina
  15. che belle foto, adoro la natura, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  16. anche se faticoso, che bello mescolarsi tra l'erba del giardino, mettersi all'altezza dei fiori per curarli e sentirsi parte di questa meravigliosa natura! ciao Marina

    RispondiElimina
  17. Cara Susanna,
    tanti auguri per il tuo 100° bellissimo e coinvolgente post!
    In bocca al lupo per i prossimi...bellissime le foto, buon lavoro!
    baci
    Isabella

    RispondiElimina
  18. Come sempre è un piacere leggere i tuoi post - complimenti per il post numero 100 - ed ammirare le tue foto.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Leggo te e sembrano mie queste parole, l'unico dettaglio è che io invece che tirarmi su le maniche mi sono fatta una scappatina al mare....adesso sono ancora iniziate le solite piogge o mini temporali giornalieri perciò il giardino ancora mi aspetta!!!.....ma tutta quella fatica dopo è tanto ripagata quando una può mettersi a crocettare all'ombra di qualche alberello col profumo di così tanti bei fiori, o no???
    Un abbraccio e grazie di passare sempre a salutarmi e lasciarmi i tuoi graditissimi commenti!

    RispondiElimina
  20. Hai un giardino meraviglioso, hai fatto una faticaccia ma credo che vederlo in ordine ti dia una grandissima soddisfazione.
    Un caro saluto
    Gabry

    RispondiElimina
  21. belle foto Susa :o))
    bacibaci

    RispondiElimina

La tua visita mi ha fatto davvero piacere!